Computer

Come bloccare e-mail su Gmail

  • Settembre 6, 2023
  • 5 min read
Come bloccare e-mail su Gmail

Sei sommerso di e-mail indesiderate che intasano la tua casella di posta elettronica Gmail? Da quelle comunicazioni promozionali fastidiose ai messaggi ripetitivi, le email non richieste possono diventare rapidamente una noia e creare caos nella nostra casella di posta, compresa la mole degli spam malevoli o delle truffe via mail che cercano di rubarti dati personali.

Tuttavia, c’è un modo per risolvere questo problema! Se stai usando Gmail come provider del tuo servizio email, hai a disposizione uno strumento potente ed efficace per bloccare questi mittenti indesiderati.

In questa guida pratica ti mostreremo come sfruttarlo al meglio e bloccale le e-mail indesiderate in modo semplice e veloce.

Che tu sia un professionista impegnato o una persona semplicemente stanca dei continui messaggi non richiesti nella tua vita digitale, scoprirai passaggio dopo passaggio come liberarti definitivamente come bloccare le e-mail su Gmail, con pochi clic e direttamente dalla comodità della tua scrivania.

Identificazione degli Indirizzi Email da Bloccare

Per bloccare efficacemente le email indesiderate su Gmail, è fondamentale innanzitutto identificare gli indirizzi email da bloccare.

Ci sono diverse modalità per farlo. In primo luogo, è possibile analizzare le email di spam ricevute in passato e individuare gli indirizzi mittenti che sono maggiormente ricorrenti.

Questi, infatti, possono essere inseriti nella lista dei mittenti da bloccare. Inoltre, si può fare affidamento sul filtro anti-spam di Gmail, in grado di analizzare automaticamente le email e bloccare quelle identificate come sospette.

Tuttavia, è importante anche controllare la cartella spam manualmente per individuare eventuali messaggi legittimi che sono stati erroneamente identificati come spam. Infine, è possibile bloccare manualmente gli indirizzi email specifici aprendo l’email bersaglio, facendo clic sul menu a tre puntini e selezionando l’opzione denominata Blocca. Scopriamo insieme nel dettaglio tutte queste funzionalità.

Navigazione Attraverso l’Interfaccia Gmail

Per bloccare le e-mail indesiderate nella tua casella di posta Gmail, è necessario navigare attraverso l’interfaccia del sito. Una volta effettuato l’accesso al proprio account Gmail, troverai la barra di navigazione sulla sinistra dello schermo.

Qui potrai trovare diverse categorie, quali Posta in arrivo, Promozioni, Social e Aggiornamenti. A questo punto, dovrai fare clic sulla cartella denominata Posta in arrivo per visualizzare tutte le e-mail ricevute. A questo punto, una volta aperta l’e-mail indesiderata, troverai una serie di icone nella parte superiore della pagina.

Fai clic sull’icona del menu a tre punti per aprire il menu delle opzioni e selezionare la dicitura Blocca, inserendo il nome del mittente. In questo modo, potrai finalmente bloccare in modo definitivo un mittente indesiderato e impedire che le sue e-mail raggiungano la tua casella di posta in futuro.

Ti interessa “Come inserire un link in un’email?”

Blocco dei Mittenti Indesiderati in Gmail

Puoi bloccare mittenti indesiderati su Gmail anche con altri metodi e in modo efficace, così da tenere pulita la propria casella di posta con pochi e semplici clic. Per farlo, apri Gmail e fai clic sull’icona dell’ingranaggio in alto a destra: seleziona Impostazioni e, successivamente, la funzionalità Filtri e indirizzi bloccati.

A questo punto, dovrai selezionare l’opzione Crea un nuovo filtro e inserire l’indirizzo email o il dominio del mittente che desideri bloccare nel campo Da.

Grazie a questa opzione davvero utile, puoi anche specificare altre condizioni per il filtro, come il soggetto o le parole chiave nel corpo del messaggio. Dopodiché, fai clic su Crea filtro, seleziona l’opzione Elimina o Rimuovi dall’etichetta per gestire i messaggi indesiderati. Infine, clicca su Crea filtro per confermare in maniera definitiva le impostazioni selezionate. Da quel momento in poi tutti i messaggi provenienti da quel mittente saranno bloccati e non appariranno nella tua casella di posta.

Gestione delle Email Bloccate: Messaggi e Notifiche

Quando vengono bloccati uno o più mittenti su Gmail, è possibile gestire in ogni momento messaggi e notifiche relativi alle email bloccate. I messaggi provenienti da mittenti bloccati, infatti, verranno automaticamente spostati nella cartella denominata Posta indesiderata o Spam.

Tuttavia, se si desidera o se si è bloccato qualcuno per errore, è anche possibile visualizzare i messaggi bloccati nella cartella Tutti i messaggi. Per quanto riguarda le notifiche, inoltre, Gmail invia una notifica di avviso quando viene ricevuta un’email bloccata.

Anche questa notifica può essere disattivata andando nelle impostazioni dell’account Gmail e selezionando l’opzione corrispondente. In questo modo, potrai gestire in modo efficace le email bloccate e ridurre al minimo le interruzioni causate da mittenti indesiderati, mantenendo il controllo della tua posta elettronica.

Sblocco degli Indirizzi Email su Gmail

Se hai bloccato accidentalmente un indirizzo email su Gmail e vuoi sbloccarlo, o semplicemente hai cambiato idea, puoi farlo con pochi e semplici passaggi.

Per farlo, accedi al tuo account Gmail e vai sempre alle Impostazioni, cliccando sull’icona a forma di ingranaggio in alto a destra. Nella sezione Filtri e indirizzi bloccati, troverai l’indirizzo email che desideri sbloccare e potrai cliccare su Sblocca. Una volta sbloccato un mittente, quindi, riceverai nuovamente le email da quell’indirizzo nella tua casella di posta in arrivo, come in precedenza.

Anche nel caso in cui tu abbia bloccato un indirizzo email in modo intenzionale, dovrai seguire lo stesso procedimento per sbloccarlo. Inoltre, ricorda che lo sblocco di un indirizzo email non eliminerà le email bloccate precedentemente, ma le sposterà nella cartella Tutti i messaggi o in altre cartelle a cui sono state assegnate.

Abbiamo scoperto in questa pratica guida tutti le funzionalità e le modalità per bloccare e-mail indesiderate su Gmail. Non ti resta che iniziare e ripulire la tua casella di posta elettronica.

About Author

Christian Salerno

Annata 1989, prima degli anni 2000, insomma i tempi migliori! Eheh. Pianista di professione e grande amante della condivisione. In questo Blog ho condiviso tutte le mie conoscenze informatiche.

1 Comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *